Rassegna Stampa

Rubrica: La Bellezza su misura*

* DuePontiMagazine - Anno 2011

La bellezza su misura- You Roma
La bellezza su misura- You Roma

la bellezza su misura3
la bellezza su misura3

La bellezza su Misura-You Roma
La bellezza su Misura-You Roma

La bellezza su misura- You Roma
La bellezza su misura- You Roma

1/4

Lo Studio Medico Fischer , da oltre 50 anni è sinonimo di eccellenza nell’estetica.  Riunisce al suo interno un equipe multidisciplinare in grado di offrire un percorso personalizzato di bellezza, prevenzione e salute.

La Dott.ssa Valentina Lerro Fischer racconta la storia di una passione

che è giunta alla terza generazione.

Dott.ssa Fischer, quando nasce lo studio medico Fischer?

Intorno alla metà degli anni ‘50 quando mio nonno, Arpad Fischer, tornato dagli USA dopo una lunga formazione in chirurgia estetica, diventa a Roma  pioniere di questa branca nel nostro paese.

La sua passione è stata tramandata a suo figlio Giorgio Fischer, mio zio, e oggi a  un intero gruppo di specialisti che continuano ad inseguire l’ideale della bellezza a  360° che aveva sempre caratterizzato l’obiettivo dello studio.

Cosa intende quando parla di bellezza a 360°?

Intendo dire che oggi la cura delle bellezza non può prescindere da quella della salute; è per questo che nel nostro studio sono presenti specialisti di diverse discipline che curano ogni aspetto del concetto di bellezza. Dall’area odontoiatrica, che affronta tutte le esigenze ricostruttive ed estetiche del sorriso, a quella ostetrico- ginecologica e di chirurgia plastica, per rispondere su misura ad ogni necessità personale.

L’equipe medica

Il dott. Carlo Nuzzo, odontoiatra, si occupa di prevenzione e di tecniche ricostruttive ed estetiche avanzate, con particolare attenzione alle diverse esigenze legate ad ogni età. Il suo lavoro mette a disposizione un ventaglio di soluzioni terapeutiche ed estetiche, come l’apparecchio Invisalign, che permette a giovani e adulti di ottenere denti perfetti senza rinunciare a sorridere nella vita quotidiana, o come le faccette in porcellana Lumineers, con le quali realizzare un sorriso unico e personalizzato in pochi passaggi totalmente indolori e senza dover alterare la morfologia dei propri denti, semplicemente vestendoli di un nuovo abito creato sui desideri del paziente.

L’area specialistica di ginecologia ed ostetricia offe un servizio rivolto alla prevenzione e alla salute della donna, con particolare riguardo alle problematiche di prevenzione oncologica, gravidanza, menopausa ed alle patologie cervico-vaginali e vulvari.

L’obiettivo dell’equipe di chirurgia plastica (dott. Giorgio Fischer, dott.ssa Valentina Lerro Fischer, dott. Gabriele Cricrì) è quello di seguire il paziente dalla prevenzione (medicina anti-aging, fillers, tossina botulina), passando per il trattamento delle lesioni cutanee (nei, macchie, foto-aging) fino all’intervento chirurgico personalizzato (dalla liposcultura al rimodellamento del seno, dal lifting all’impianto di grasso per il ringiovanimento di volto, mani e decollète senza trascurare la chirurgia del naso , delle palpebre e delle orecchie)..

Mi rifaccio in vacanza

I consigli dell'esperto:

l'ospedale DEVE essere attrezzato*

* DiTutto dell'11 Gennaio 2008

Mi Rifaccio in Vacanza: i consigli di Gariele Cricrì in merito ai pacchetti "soggiorno + operazione di chirurgia estetica" all'estero

Le vacanze con ritocco sono senza rischi?

Ci si può fidare?

Ecco, secondo Gabriele Cricrì, chirurgo plastico, esponente della Sicpre (Società italiana di chirurgia plastica) le regole fondamentali da seguire se si decide di sottoporsi a un’ operazione di chirurgia plastica all’estero , e a costi più bassi.

 

IL CHIRURGO

Anche un intervento di chirurgia plastica può presentare complicazioni.

Chi sceglie di farsi operare in terra straniera deve sapere se il chirurgo è uno specialista o quanto meno ha una lunga esperienza nel settore plastico. E, inoltre, deve accertarsi che il medico che lo visita sia lo stesso che in seguito procederà al ritocco.

Purtroppo in questi viaggi viene meno il rapporto medico-paziente, il punto di riferimento è , infatti, la struttura e non il professionista .

LA STRUTTURA OSPEDALIERA

E’ di fondamentale importanza che la sala operatoria sia attrezzata per affrontare ogni eventuale emergenza che potrebbe nascere da una complicanza post operatoria, dal sistema di ossigenazione, alla presenza nell’ospedale di un reperto di terapia intensiva.

LE PROTESI UTILIZZATE

L’ultima, ma non meno importante, informazione da acquisire riguarda il materiale utilizzato nel caso si debbano impiantare protesi. Il paziente deve sempre esigere il cartellino di riconoscimento della protesi utilizzata con il numero della produzione, il codice e il marchio della Comunità Europea.

La nuova Fonte di Bellezza :

le cellule staminali

Rassegna stampa-1.jpg

La nuova fonte di giovinezza?

Le cellule staminali

Non serve il bisturi per cancellare le rughe. Ma un'iniezione tutta naturale che ridà elasticità e vigore alla pelle.

 

Tutte le cellule del nostro corpo invecchiano e quelle della pelle non fanno eccezion: con il passare degli anni, grasso e derma si assottigliano e il tessuto finisce per "avvizzire" creando rughe e solchi.

Le "cellule staminali possono aiutarci a frenare questo processo" spiega il chirurgo plastico Gabriele Cricrì.

Si tratta di cellule adulte non ancora specializzate che si trovano in quantità nel nostro grasso. La tecnica di prelievo si discosta molto dalla comune liposuzione ma si avvale di strumenti molto più piccoli e meno traumatici delle cannule tradizionali.

La tecnica si chiama "lipofilling" : le microcannule, attraverso un forellino sulla cute, permettono il reimpianto del tessuto ricco di cellule staminali che, attivandosi, rigenerano la cute invecchiata donando luminosità ed elasticità.

In pratica, rigenerano e rivitalizzano i tessuti in maniera naturale e duratura, il trattamento è permanente e può essere ripetuto più volte. In questo modo si possono trattare singoli inestetismi del volto, come le occhiaie, o trattare il viso nel suo insieme ottenendo un vero e proprio lifting mini invasivo con effetto naturale.

"Ma anche le mani segnate dal tempo, che spesso stonano con un viso giovanile e ben curato, riacquistano tonicità e freschezza" continua l'esperto.

"Insomma, chiunque voglia un ringiovanimento dei tessuti naturale e duraturo SENZA UTILIZZARE IL BISTURI può sottoporsi a questo trattamento e tornare rapidamente alle normali attività quotidiane".

Valentina Lerro Fischer - Chirurgo Estetico e Plastico
Potrebbe interessarti anche...
Camilluccia-22-Modifica.jpg
I luoghi comuni sulla chirurgia plastica ed estetica sfatati da YOU-CHIRURGIA PLASTICA ROMA